Pages Navigation Menu

candidato al Senato per il Partito Democratico

I vertici di SOGEMI vengano azzerati. Si proceda con nomine coraggiose.

Le difficoltà in cui versa SOGEMI e che riguardano più complessivamente la gestione di Ortomercato non possono più essere sottovalutate o tollerate dalla Giunta Moratti.
Siamo infatti di fronte a problemi riguardanti il Bilancio, l’eventuale realizzazione di Città del Gusto, la qualità e la sicurezza degli ambienti, la presenza di amianto in parte delle strutture nonché l’attivismo della criminalità organizzata e della delinquenza.
Problemi che la Giunta fino ad oggi ha fatto finta di non vedere affrontandoli attraverso scelte limitate (come l’erogazione di 500mila Euro avvenuta il 24 dicembre, totalmente irrilevante di fronte alle dimensioni delle difficoltà).
Serve una svolta netta, radicale, a partire dalle nomine – i cui termini scadono l’11 di gennaio -.
Chiediamo al Sindaco di assumersi la responsabilità di scelte di grande discontinuità e in tal senso se consultati saremmo pronti a fornire la nostra opinione.
Con questo spirito inoltre presenteremo in consiglio la proposta riguardante l’istituzione di una Commissione d’inchiesta sul tema di SOGEMI.
Affinché si sviluppi una fotografia efficace e si fornisca un contributo di idee e proposte in una fase di criticità davvero drammatica.

MAJORINO (CAPOGRUPPO DEL PARTITO DEMOCRATICO)
BARUFFI (CONSIGLIERE DEL PARTITO DEMOCRATICO)

No Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. Un commissario per salvare l’Ortomercato « Maurizio Baruffi - [...] Blog « I vertici di SOGEMI vengano azzerati. Si proceda con nomine coraggiose. [...]

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.