Pages Navigation Menu

candidato al Senato per il Partito Democratico

Il Pd all’attacco di Sogemi

Da Affari italiani di Mercoledí 14.04.2010

“Il Comune di Milano tiene in vita Sogemi con l’accanimento terapeutico. Prima del 31 dicembre un regalino di circa 500mila euro per le spese correnti, in primavera un prestito di un paio di milioni (da restituire in 5 anni) per far partire i lavori promessi da anni per togliere l’amianto dai capannoni. E infine, per far fronte a ulteriori buchi, l’impegno a portare in consiglio comunale una delibera che riconosca a Sogemi altri soldi in cambio del servizio di apertura al pubblico il sabato mattina. E’ una vergogna”.

Lo afferma Maurizio Baruffi Consigliere Comunale del Pd. “Moratti e Predolin dovrebbero rispondere con chiarezza sulla operazione della Città del Gusto che ha creato un fittizio beneficio alle casse di Sogemi negli anni scorsi e che ora, dopo la svalutazione operata nel bilancio approvato ieri, merita una spiegazione chiara da parte dell’Assessore al Bilancio durante l’illustrazione del bilancio in aula. Beretta non potrà – come ha sempre fatto in passato – far finta di non sapere cosa stia succedendo in Sogemi e, certo, aver evitato per l’ennesima volta di portare i libri in tribunale dichiarando il fallimento di una società decotta e inutile non potrà essere la medaglietta da apporre sul petto di Predolinn per nominarlo ai vertici di Milano Ristorazione.”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.